Usura

Il conteggio degli interessi bancari

Nell'ambito dell'ampia disciplina dell'anatocismo bancario, il metodo di computazione e calcolo degli interessi bancari trova una grande importanza, dato che le nuove regole bancarie vietano qualsiasi forma di produzione di interessi sugli interessi dovuti nei confronti della banca. Inoltre, come già anticipato, il regime degli interessi di mora, cioè quei particolari interessi concordati in fase contrattuale […]

La gratuità del mutuo usurario

La gratuità del mutuo usurario

  • Di:Riccardo L.
  • Usura
  • 0 Comments

Prima di addentrarci nella recente giurisprudenza di merito, va premesso che un mutuo si definisce usurario nel caso in cui un tasso d'interesse superiore al tasso soglia (per uno sguardo più approfondito in merito si rimanda al precedente articolo qui). Tale superamento oggettivo comporta la nullità non dell'intero contratto, ma della clausola dove sono stati […]

L'usura oggettiva e soggettiva

Come già accennato in un precedente articolo riguardante il tasso soglia ed il TEG, esistono due differenti fattispecie di usura ed è bene fare chiarezza in merito alle rispettive discipline giuridiche ed il loro confronto. Distinguiamo innanzitutto: L'usura oggettiva è esclusivamente determinata da un superamento chiaro ed inequivocabile del tasso effettivo globale rispetto al tasso […]

L'usura bancaria: il tasso soglia e il TEG

L'usura è una pratica consistente nel prestare una determinata somma di denaro fissando un tasso d'interesse tale da rendere il suo rimborso particolarmente difficile o addirittura impossibile. Un tasso d'interesse particolarmente elevato non può che essere considerato riprovevole sia dal punto di vista sociale che da quello morale: nell'ordinamento giuridico italiano l'usura è un reato […]

Usura originaria e sopravvenuta

Usura originaria e sopravvenuta

  • Di:Riccardo L.
  • Usura
  • 0 Comments

Per una completa ed approfondita perizia di uno specifico contratto di finanziamento è indispensabile valutare anche il momento in cui la fattispecie usuraria si verifica concretamente. Infatti, dopo aver analizzato gli aspetti caratteristici del tasso soglia e la differenza tra usura oggettiva e soggettiva, occorre distinguere tra: usura originaria, da verificare nel momento in cui […]